Forse già lo sai ma entrare a far parte della community di Octoly è un modo perfetto per ricevere prodotti gratis, esprimere il tuo parere sui tuoi social e costruire delle relazioni solide con i grandi brand. Diversamente da ciò che propongono alcuni nostri concorrenti, i criteri per iscriversi su Octoly sono piuttosto realistici: per essere accettati, bisogna semplicemente avere 1.000 iscritti, una media di 1.000 visualizzazioni per video in 30 giorni e caricare video beauty, fashion o lifestyle pertinenti.

Se ti iscrivi con il tuo account Instagram, ti servono solo 10.000 follower per poter accedere.

Abbiamo preparato una lista di consigli per fare in modo che la tua esperienza con i brand vada nel migliore dei modi e soprattutto per assicurarti che le tue richieste siano accettate. 

Anche se sei già iscritto sulla piattaforma, non dimenticare che le aziende guardano le tue recensioni per cui è importante fare attenzione ad alcuni punti…

1. Inserisci contenuti sempre di qualità

Se ti interessa davvero lavorare con i brand, diventerà essenziale curare i tuoi contenuti come se fossero il tuo curriculum vitae. Dato che le aziende ancora non ti conoscono bene, è difficile che abbiano il tempo di leggere o di visualizzare tutti i tuoi video. 

Per questo è necessario dare la migliore impressione possibile e far loro venir voglia di lavorare con te. 

In questo modo, garantirai qualità ai brand e creerai anche contenti per i tuoi follower.

Ecco qualche dettaglio da tenere in mente quando fai una recensione video:

  • Lascia online la recensione per almeno un mese cosicché tanto le aziende quanto i followers avranno il tempo di vederla.
  • Fai una recensione appropriata e onesta del prodotto invece di mostrarlo semplicemente per qualche secondo sullo schermo.
  •  Non dimenticare che se l’azienda ti invia un prodotto è perché vuole che ne parli, che dia il tuo parere sincero (Alcune aziende danno delle direttive dettagliate, quelle che sono presenti qui da noi si aspettano una recensione professionale).
  • Non esitare a pubblicare più recensioni per uno stesso prodotto, così le aziende potranno farsi un’idea precisa del tuo stile, grazie a Octoly.
  • Non postare troppi prodotti ricevuti tramite Octoly in una stessa foto o video, in modo da garantire una buona qualità alle tue recensioni. In linea di massima, non devi mettere più di 5 prodotti ricevuti tramite Octoly in un video YouTube e non più di 3 prodotti in una foto Instagram.
  • Presta particolare attenzione alla sezione Regole d’Oro quando fai una richiesta per un prodotto. Assicurati di aver aggiunto i link e il nome del prodotto e del brand nella tua descrizione, sono quei piccoli dettagli che faranno sì che le aziende abbiano ancora più voglia di lavorare di nuovo con te!

2. Comportati sempre in maniera professionale sul tuo canale

Diciamocelo, oggi il mondo di YouTube è un universo a parte. Ma per te è un mezzo d’espressione e una specie di diario segreto. Fai attenzione a non parlare in maniera volgare o ad evitare frasi assolutamente trash. Pensa che l’immagine che comunichi di te arriva ai tuoi follower ma anche ai brand che valutano di iniziare una collaborazione con te. Quindi, meglio “fare il bravo”: ci riesci in un contesto lavorativo, perché non riuscirci anche sul tuo canale? Attenzione, qui non si tratta di stravolgere la tua personalità o quel tocco di follia che ti appartiene, anzi, ben vengano, ma calibra per bene l’immagine che vuoi trasmettere…

3. Lavora con aziende che rispecchiano lo stile del tuo canale

Se non hai mai fatto un tutorial per i capelli, anche se di tanto in tanto hai usato qualche prodotto, probabilmente l’azienda rifiuterà di inviarti il suo prodotto. Stessa cosa se sul tuo canale ci sono solo vlog e non presenti con cura i prodotti. Questo non vuol dire che non devi lanciarti in nuove esperienze, anzi! Ma in linea di massima cerca di attenerti ai contenuti del tuo canale quando ordini dei prodotti sul Free Store.

4. Scrivi un messaggio personalizzato all’azienda

Anche se la maggior parte dei brand presenti su Octoly non richiede una proposta personalizzata, un semplice « buongiorno » può fare la differenza. Oltre a presentare il tuo canale e a richiedere l’invio di un prodotto, ti raccomandiamo di spiegare all’azienda come pensi di usarlo e di parlare del tipo di video che pensi di girare. E ovviamente ringraziare in anticipo non farà che aumentare le tue chance di essere accettato!

5. Evita di essere troppo insistente

Sappiamo che la tentazione può essere forte, ma cerca di evitare di passare per i messaggi Facebook, Twitter o per l’invio di una email, mentre aspetti. Sappi che le aziende lavorano sodo per rispondere a tutti e per farlo rapidamente, e poi conosci il detto “la pazienza è la virtù dei forti”!

Infine, se una delle tue richieste viene rifiutata dall’azienda non ti scoraggiare. I nostri brand hanno criteri diversi ed è praticamente impossibile che uno stesso creatore, grande o piccolo che sia, riesca a soddisfare tutte le aspettative di tutti i brand. Non dimenticare che il Free Store è in continuo aggiornamento e che vi troverai sempre nuovi prodotti e nuovi brand. Per questo è essenziale tenere sempre d’occhio il Free Store, i nostri social e l’OctoMag!

Did this answer your question?